Informazioni Santisidoro

Offerte per soggiorni estivi a Sant'Isidoro con tante proposte di affitto per appartamenti, case vacanza, residence e villette private vicino al mare e alle spiagge

Caratteristiche e curiosità su Santisidoro

Sant'Isidoro è una località del comune di Nardò in provincia di Lecce. Essa prende il nome dalla stessa Torre cinquecentesca di avvistamento del Salento costruita da Carlo V, nel XVI secolo, per difendere il territorio dagli assalti dei Saraceni. E' una piccola località costiera del Salento sul mare jonio, ed è anche una delle marine più caratteristiche della costa pugliese. La marina di Sant'Isidoro è caratterizzata da un mare limpido e cristallino baciato da una spiaggia di sabbia finissima. A Torre sant'isidororo inoltre potete trovare ristoranti con gastronomia tipica locale e cucina marinara, pescherie, alimentari, farmacie, guadia medica , appartamenti, hotels, agriturismi, bed and breakfast, ville in affitto e tanto altro ancora.

Fotogallery Santisidoro

1/6
Torre Sant Isidoro
Torre Sant Isidoro
2/6
Torre Sant Isidoro
Torre Sant Isidoro
3/6
Torre Sant Isidoro
Torre Sant Isidoro
4/6
Torre Sant Isidoro
Torre Sant Isidoro
5/6
Torre Sant Isidoro
Torre Sant Isidoro
6/6
Torre Sant Isidoro
Torre Sant Isidoro

Come raggiungere Santisidoro

IN AUTO
Arrivando da Bari: percorrere l’autostrada Adriatica A14 (Bologna – Taranto) o A16 (Napoli-Canosa). A Bari proseguire in direzione sud imboccando la SS16 Brindisi-Lecce. All'altezza di lecce prendere la SS613 in direzione Lequile. Prendere l'uscita verso Lequile/San Pietro In Lama dalla SS101. Proseguire poi per la SP16 e la SP6 in direzione Leverano. Proseguire e svoltare infine per la SP114 per Sant'Isidoro. Arrivando da Lecce: se il punto di partenza è Lecce, bisogna prendere la tangenziale per Gallipoli SS101 e prendere l'uscita verso Lequile/San Pietro In Lama . Proseguire poi per la SP16 e la SP6 in direzione Leverano. Proseguire e svoltare infine per la SP114 per Sant'Isidoro. Arrivando da Taranto: una volta arrivati a Bari tramite l’autostrada A14 Bologna – Taranto o l’ A16 Napoli – Canosa, è necessario proseguire per Taranto e imboccare la strada statale SS7, che collega Taranto a Brindisi. Molto importante, prima di giungere a Brindisi, prendere lo svincolo per Francavilla Fontana e proseguire per Manduria. Dopo aver attraversato le cittadine di Manduria e Avetrana, si giunge presso le marine di Punta Prosciutto e Torre Lapillo, distanti pochissimi chilometri da Porto Cesareo. A porto Cesareo proseguire poi in direzione Sant'Isidoro. Arrivando da Brindisi: da Brindisi è necessario imboccare in un primo momento la SS7 verso Taranto e poi uscire a Mesagne. Da qui si alternano strade provinciali e non statali, con scorrimento più lento: bisogna quindi proseguire per San Pancrazio Salentino e successivamente per Torre Lapillo, distante pochissimi chilometri da Porto Cesareo. A porto Cesareo proseguire poi in direzione Sant'Isidoro.
IN TRENO
Una volta arrivati in treno a Lecce per dirigersi verso Sant'Isidoro è necessario servirsi dei collegamenti in pullman. Utilissimo il servizio Salento in Bus che si occupa nel periodo estivo di collegare le principali località salentine per favorire proprio gli spostamenti dei tanti turisti. Potete visionare maggiori dettagli sui trasporti cliccando http://www.salentocasavacanza.it/trasporti-nel-salento.html
IN AEREO
Anche per quanto riguarda i viaggi in aereo valgono le stesse indicazioni: l’aeroporto di riferimento è quello ‘Casale’ di Brindisi, noto anche come l’Aeroporto del Salento. Da qui è possibile usufruire del servizio transfer per raggiungere Lecce, anche tramite apposite navette, e successivamente servirsi dei collegamenti locali come gli autobus.
Torna su