CONIGLIO ALLA CACCIATORA


SECONDI DI CARNE

Coniglio alla cacciatora
INGREDIENTI: - coniglio - acqua - aceto - aglio - olio extra vergine di oliva - sale q.b. - rosmarino - mirto - pepe - vino rosato - pomodori triturati PREPARAZIONE: I conigli per questa preparazione devono essere giovani e non eccessivamente magri, cosa di cui potremmo rassicurarci controllando che abbiano ben visibili due accumuli di grasso in corrispondenza delle spalle. Quindi scelto il coniglio si dovrà farlo a pezzetti e metterlo per qualche ora a marinare in acqua e aceto. Subito dopo si dovrà risciaquare bene, si asciugherà e si metterà a rosolare in un tegame in cui si faranno fatti imbiondire tre spicchi d'aglio in olio extravergine di oliva, si salerà, si aromatizzerà con un rametto di rosmarino, uno di mirto e una spolverata di pepe. Quando il coniglio avrà preso colore e il liquido di cottura si sarà asciugato, si bagnerà con un bicchiere di vino rosato del Salento e quando anche questo sarà evaporato si aggiungeranno sette otto pomodori triturati grossolanamente, si mescolerà e si farà cuocere aggiungendo di tanto in tanto un pò d'acqua. Quando sarà cotto al punto che la carne si stacca con una certa facilità dall'osso, si farà evaporare l'eventuale liquido in eccesso e si servirà caldissimo.

Torna su