INVOLTINI DI TRIPPA E CULARINO


SECONDI DI CARNE

Involtini di trippa e cularino
INGREDIENTI: - trippa di vitellone - pangrattato - formaggio piccante - pepe - prezzemolo - aglio - mortadella - salsa di pomodoro - cipolla PREPARAZIONE: Gli involtini di trippa rappresentano spesso il top delle specialità che si possono trovare nel menù delle "puteche ti mieru", che sarebbero le bettole salentine. Si preparano con la trippa di vitellone tagliata a quadri della grandezza del palmo di una mano e farciti con un impasto di pangrattato, formaggio piccante, pepe, prezzemolo, una punta di aglio e mortadella tagliata a listarelle. Vanno poi arrotolati facendo in modo di chiudere le estremità, si bloccano con del filo di cotone bianco e si fanno cuocere a fuoco lento in salsa di pomodoro a base di cipolla molto diluita. Con lo stesso procedimento si può preparare anche il cularino che sarebbe lo sfintere del bovino, che una volta farcito basterà cucire solo dalle estremità. Quando è freddo si taglia a fette e si serve accompagnato dal suo sughetto di cottura bollente.

Torna su