ZUCCHINE FRITTE ALLA POVERELLA


ANTIPASTI

Zucchine fritte alla poverella
INGREDIENTI: - zucchine - sale q.b. - olio extravergine di oliva - aceto - menta PREPARAZIONE: Per questa ricetta occorrono le zucchine della varietà tradizionale coltivata nel Salento, cioè quella tipo albenga, chiamata localmente "cucuzza di jernu", perchè più pastose e di gusto più dolce, ma in mancanza di queste si può rimediare con le zucchine comuni. Si affettano a rotelline quanto più sottili possibili, si salano e si lasciano in una coppetta per almeno un'ora a perdere l'acqua, dopodichè si asciugano e si friggono in olio extravergine di oliva bollente sino a farle diventare dorate, quindi si tolgono e si pongono in un piatto fondo, si spruzza di aceto, si aggiunge qualche foglia di menta e si lasciano insaporire per qualche ora. Si servono fredde.

Torna su